contatti@elisabettapapuzza.it    +39 339 5464803
header dicosa

La coppia

coppia

Consultazione psicologica

La relazione affettiva, da quando nasciamo, ci accompagna nella vita.

La dimensione di coppia aiuta a sperimentarsi e a sperimentare aspetti nuovi di sè e dell’altro, ha un alto potere trasformativo, ma le relazioni cambiano e si riaggiustano nel corso del tempo, a seconda degli eventi e del ciclo vitale; nella vita di una coppia e di una famiglia ci sono distinte fasi ed esperienze che possono mettere in crisi un equilibrio precedente e richiedere un riadattamento reciproco, una trasformazione della relazione. La consultazione iniziale ed, eventualmente, un supporto psicologico più duraturo, offre alla coppia uno spazio per riflettere, per comunicare, per affrontare le proprie difficoltà attivando in ognuno dei partner, individualmente e insieme, la capacità di trovare un nuovo equilibrio.

Gruppi per genitori separati o in via di separazione

Per condividere la propria esperienza di genitori separati o in via di separazione, per sentirsi meno soli, per comprendere meglio le proprie difficoltà attraverso gli occhi degli altri, per sentirsi sostenuti nel proprio ruolo genitoriale e comprendere meglio i propri figli, per individuare strategie condivise, per attivare le proprie risorse, il gruppo è uno spazio per ascoltare e ascoltarsi. Il supporto dell’esperto facilita la comunicazione, protegge i singoli da esposizioni eccessive, aiuta il gruppo a leggersi e a trovare nuove letture e strategie per affrontare la propria condizione, il momento di difficoltà. Si svolge una volta a settimana, durata variabile, per genitori singoli, non in coppia.

Sostegno nelle separazioni

Davanti alla decisione di separarsi spesso una coppia (sposata o convivente che sia) si rivolge direttamente ed esclusivamente ad un avvocato, per affidargli decisioni assai delicate, di natura economica, organizzativa e soprattutto affettiva. Spesso la conflittualità tra partners, che ha radici nella loro dinamica emotiva e relazionale, si esprime attraverso diverbi su questioni pratiche; tali questioni, che vanno certamente affrontate nella loro concretezza, spesso tuttavia rimangono irrisolte o comunque spinosamente aperte, se non si affrontano i motivi più profondi della tensione, relativi alla storia della coppia e ai motivi affettivi che l’hanno messa in crisi. Di fatto le decisioni da prendere per due persone che intendono separarsi sono complesse, soprattutto in presenza di figli: parlare con loro, definire una nuova organizzazione familiare, continuare ad essere genitori insieme, seppur separati. La consultazione offre pertanto uno spazio per dirimere conflitti, prendere decisioni, definire un accordo di separazione rispettoso dei bisogni e diritti di tutti i membri della famiglia e sulla base della propria sensibilità e realtà, non quella prevista in modo standard da un punto di vista giuridico.

Questo sito utilizza cookie per la navigazione. Cliccando su 'Chiudi' o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo di cookie. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come gestirli, puoi vedere la nostra pagina Cookie Privacy.

Accetto i cookies di questo sito.